Colonia

: muta imago



di Riccardo Fazi e Claudia Sorace

partitura sonoraRiccardo Fazi
direzione tecnica e cupola geodetica Maria Elena Fusacchia

una produzione INDEX
produzione, organizzazione, amministrazione Valentina Bertolino, Silvia Parlani, Grazia Sgueglia
comunicazione Francesco Di Stefano

Una navicella spaziale, un modulo esplorativo, un satellite, lo scheletro di un pianeta.

 

Colonia è un’installazione sensoriale che propone l’esperienza di un altro ordine del tempo a partire da una partitura sonora e narrativa che invita lo spettatore a sperimentare una dimensione liminale del sé, dove poter incontrare la propria memoria inconscia e archetipica.

 

© Riccardo Fazi
© Francesco Di Stefano